Dei ricercatori hanno creato un robot ispirato alle piante rampicanti

30 ottobre 2020

Si muove sfruttando gli stessi principi dei vegetali reali e non intacca l'ambiente circostante. Guardate com'è fatto in questo video

Un team di ricercatori dell’Istituto italiano di tecnologia di Pontedera (Pisa) ci presenta in questo video il primo viticcio robotico, capace di avvinghiarsi e srotolarsi proprio come fanno le piante rampicanti sui loro supporti.

Il prototipo, descritto in questi giorni sulle pagine di Nature Communications, si muove attraverso gli stessi meccanismi dei vegetali reali, e in particolare il flusso e il trasporto dell’acqua al suo interno (la cosiddetta osmosi). Costruito in materiali soft, privo di componenti rigide e per questo facilmente adattabile, può agire senza creare danni all’ambiente circostante e per questo, tra le sue applicazioni, c’è sicuramente la chirurgia.

(Credit video: Iit)


Fonte: WIRED.it

 
 
 Possiamo aiutarti?