She-Ra, la seconda stagione del reboot arriverà ad aprile

27 ottobre 2020

L'icona animata degli anni Ottanta è tornata a novembre con un reboot, ma i nuovi episodi arriveranno molto prima del previsto

Il reboot della serie animata culto degli anni Ottanta, She-Ra e le principesse guerriere, ha fatto il suo debutto su Netflix lo scorso novembre, proponendo una versione molto più contemporanea e inclusiva del cartone originale, molto differente anche a livello di disegno e animazione. Protagonista era sempre però Adora, la principessa perduta di Eternia che, cresciuta su Etheria dalle truppe del terribile Hordak, scopre il suo vero destino di salvatrice del pianeta. L’impatto della nuova serie è stato sicuramente positivo, tanto che in queste ore è arrivato l’annuncio di un’imminente seconda stagione.

Come si può vedere nel breve teaser qui sopra, che mostra un montaggio di alcune scene di entusiasmo degli episodi già diffusi, le nuove avventure della paladina di Grayskull e delle sue compagne principesse arriveranno in streaming a partire dal prossimo 26 aprile. In una recente intervista, la creatrice di questo reboot, Noelle Stevenson, ha lasciato intendere molte novità per questo nuovo ciclo: “Ci sarà più dramma e ci sarà la mitologia: conosceremo di più sulla leggenda di She-Ra e quella degli Antenati“.

Stevenson ha fatto riferimento anche all’introduzione di nuovi personaggi: “Incontreremo anche le famiglie delle principesse e vedremo personaggi come Catra (la nemica-amica di Adora, ndr) risalire la china“. Inoltre ci saranno episodi molto più sperimentali (“uno sarà essenzialmente una campagna di Dungeons & Dragons“, promette), mentre invece le speranze di veder introdotto anche il personaggio di He-Man sono piuttosto scarse, sempre secondo le dichiarazioni dell’autrice.


Fonte: WIRED.it

 
 
 Possiamo aiutarti?