Star Wars, un video celebra gli oltre 40 anni della saga

30 gennaio 2020

In attesa de L'ascesa di Skywalker, un montaggio mette insieme protagonisti vecchi e nuovi ma anche vecchi e nuovi fenomeni culturali per un successo lungo parecchi decenni

Quando il primo film di Star Wars, scritto e diretto da George Lucas, uscì nelle sale nel maggio 1977, in pochi si potevano aspettare il successo fenomenale che ne seguì. Il prossimo 18 dicembre, però, questa saga giungerà al culmine con l’ultimo capitolo della sua trilogia prequel, e in generale con quella che è considerata l’ultima avventura nel ciclo degli Skywalker: si tratta appunto de L’ascesa di Skywalker. In attesa della pellicola che sarà cruciale per segnare il destino dell’intero universo delle Guerre stellari, in queste ore è stato diffuso un video Special Look che anticipa il film ripercorrendo l’enorme riscontro che l’intera serie filmica ha avuto non solo al botteghino ma anche nella cultura popolare di tutto il mondo.

Il montaggio mette assieme i primi servizi giornalisti che raccontavano l’entusiasmo dei fan ma anche le varie influenze che Star Wars ha avuto nei vari decenni, dai discorsi presidenziali di Ronald Reagan e Barack Obama alla comparsa in opere come Simpson, I Griffin, Toy Story, Blackish ma anche parodie vere e proprie come Balle spaziali. Ovviamente ci sono anche i protagonisti dei film stessi, dai volti storici come Mark Hamill, Harrison Ford e la compianta Carrie Fisher ai nuovi come Daisy Ridley, Oscar Isaac e John Boyega, passando per il compositore John Williams. Ovviamente parla anche il regista di questo ultimo film, JJ Abrams, che ha l’arduo compito di portare tutto a una degna conclusione senza scontentare nessuno.

Ma una parte importante in questo video così come nel successo planetario di Star Wars ce l’hanno i fan (alcuni anche illustri, come i principi di Inghilterra o Ed Sheeran), i quali oggi come più di 40 anni fa facevano la fila fuori dai cinema, ma che ai nostri tempi possono anche reagire online ai trailer, alle anticipazioni, alle ipotesi e soprattutto (spesso non del tutto positivamente) ai film nelle sale. “Si tratta di una famiglia“, concordano Hamill e Fisher, e questa famiglia si riunirà per un’ultima volta proprio a partire da metà dicembre con L’ascesa di Skywalker.


Fonte: WIRED.it

 
 


© 2018 | Yuss P.IVA 06727120963 Privacy Policy
 

 Possiamo aiutarti?