Strega: Scurati guida la cinquina, seconda Cibrario

13 giugno 2019

Antonio Scurati con 312 voti e il suo `M. Il figlio del secolo´ (Bompiani) guida la cinquina del Premio Strega 2019 votata questa sera per la prima volta al Tempio di Adriano a Roma e non nella storica sede a Casa Bellonci poiché è in ristrutturazione. Al secondo posto Benedetta Cibrario con 203 voti per `Il rumore del mondo´ (Mondadori) e al terzo Marco Missiroli con 189 voti per `Fedeltà´ (Einaudi). Al quarto posto Claudia Durastanti con `La straniera´ (La nave di Teseo), 162 voti e al quinto `Addio fantasmi´ di Nadia Terranova con 159 voti.



 
 


© 2018 | Yuss P.IVA 06727120963 Privacy Policy
 

 Possiamo aiutarti?