A Tel Aviv la finale dellu2019Eurovision, come si vota e la scaletta: quando canta lu2019italiano Mahmood

19 maggio 2019

All’Expo di Tel Aviv si affrontano i 26 concorrenti rimasti in gara nella finale dell’Eurovision Song Contest, sul palco per l’ultima esibizione prima che la parola passi alle giurie che sceglieranno il vincitore. Chi prevarrà - come è accaduto con l’israeliana Netta Bazilai l’anno scorso a Lisbona- porterà l’edizione 2020 del concorso nel proprio paese. Tra i finalisti c’è Mahmood, l’artista italiano vincitore di Sanremo con Soldi (con una versione rivisitata e accorciata per questioni di regolamento) - accreditato nei pronostici insieme ad Olanda, Svezia, Francia e anche Australia - che terrà la sua performance come ventiduesimo concorrente. Ad aprire la gara Malta e a chiuderla la Spagna. Durante le operazioni di televoto, alla fine di tutte le esibizioni (vietato votare per il paese in cui si risiede), sarà la volta di Madonna: la pop star interpreterà due canzoni, Like a prayer e una seconda dall’ultimo album Madame X in uscita a giugno. La cantante americana - arrivata a Tel Aviv nei giorni scorsi dopo aver rifiutato gli appelli di boicottare il Festival da parte delle organizzazioni pro palestinesi - ha provato a porte chiuse e c’è grande attesa per la sua esibizione. La finale è trasmessa su un mega schermo al Villaggio del festival sul lungomare di Tel Aviv, nella parte sud, davanti a una grande folla che tifa per Kobi Merimi, il concorrente israeliano. Rafforzate tutte le misure di sicurezza in città, dove migliaia di agenti di polizia vigilano sullo svolgimento dell’evento.

Come si vota
Votano tutti e 41 i paesi semifinalisti, classificati o meno per la finale. Il vincitore dell’Eurovision è determinato dalla somma delle classifiche dei 41 Paesi: ciascun Paese si esprime attraverso televoto e una giuria composta da cinque esperti. La regola fondamentale è che ciascun Paese non può votare per il proprio rappresentante, né con il televoto, né tramite la giuria nazionale. Quindi dall’Italia non è possibile votare Mahmood.

La scaletta delle esibizioni dei 26 Paesi finalisti dell’Eurovision Song Constes 2019
1 Malta: Michela con ‘Chameleon’
2 Albania: Jonida Maliqi con ‘Khteju tokes’
3 Repubblica Ceca: Lake Malati con ‘Friend of a Friend’
4 Germania: S!sters con ‘Sister’
5 Russia: Sergey Lazarev con ‘Scream’
6 Danimarca: Leonora con ‘Love is Forever’
7 San Marino: Serhat con ‘Say na na na’
8 Macedonia Nord: Tamara Todevska con ‘Proud’
9 Svezia: John Lundvik con ‘Too Late for Love’
10 Slovenia: Zala Kralj & Gasper Santl con ‘Sebi’
11 Cipro: Tamta con ‘Replay’
12 Paesi Bassi: Duncan Laurence con ‘Arcade’
13 Grecia: Katerine Duska con ‘Better Love’
14 Israele: Kobi Marimi con ‘Home’
15 Norvegia: KeiiNO con ‘Spirit in the Sky’
16 Regno Unito: Micheal Rice con ‘Bigger Than Us’
17 Islanda: Hatari con ‘Hatrid mun sigra’
18 Estonia: Victor Crone con ‘Storm’
19 Bielorussia: Zena con ‘Like It’
20 Azerbaigian: Chingiz con ‘Truth’
21 Francia: Bilal Hassani con ‘Roi’
22 Italia: Mahmood con ‘Soldi’
23 Serbia: Novena Bozovic con ‘Kruna’
24 Svizzera: Luca Hanni con ‘She got Me’
25 Australia: Kate Miller Heidke con ‘Zero Gravity’
26 Spagna: Miki con ‘La Venda



 
 


© 2018 | Yuss P.IVA 06727120963 Privacy Policy
 

 Possiamo aiutarti?