Il 25 aprile Milano celebra anche l’«International girls in ict day»: un giorno di hi tech al femminile

24 aprile 2019

StemintheCity, iniziativa del Comune di Milano per avvicinare le nuove generazioni, in particolare le ragazze, alle discipline Stem (Scienza, tecnologia, ingegneria e matematica, ndr), sostiene l’International girls in Ict day, che si celebra ogni anno il quarto giovedì di aprile e quest’anno ricorre il 25 aprile.

“L’International girls in Ict day - spiega in una nota il Comune di Milano - è una giornata promossa dall’International telecommunication union (Itu) per incoraggiare le ragazze e le giovani donne a prendere in considerazione percorsi professionali nell’Ict, un settore in forte crescita in cui la diversità di genere è un fattore abilitante per l’innovazione. Secondo le previsioni di Accenture, azienda leader a livello globale nel settore dei servizi professionali, l’opportunità è enorme: la nuova ricerca Getting to equal 2019 ha rilevato infatti che il prodotto interno lordo globale potrebbe aumentare fino a 8mila miliardi di dollari nell’arco di 10 anni se la mentalità innovativa aumentasse in tutti i paesi del 10%”.

“Per sfruttare appieno gli scenari offerti dalle nuove tecnologie e incentivare le ragazze a perseguire carriere nelle Stem, il Comune di Milano, in collaborazione con oltre 40 partner pubblici e privati, mette a disposizione degli studenti di ogni ordine e grado una serie di eventi e incontri di formazione su tutta l’area della Città metropolitana”, fa sapere ancora Palazzo Marino. Che poi aggiunge: “Il mese delle Stem, inaugurato ad aprile, prosegue con la maratona delle Stem che si tiene dal 6 all’8 maggio coinvolgendo tutti gli studenti. Dai più piccoli delle scuole dell’infanzia, che potranno scoprire il fascino della scienza attraverso Leonardo e il volo degli uccelli (8 maggio, Bricks4Kids), agli universitari che avranno l’opportunità di incontrare donne di successo sia del team per la trasformazione digitale della presidenza del Consiglio dei ministri sia di Intesa Sanpaolo all’evento Pari e digitali per scoprire le carriere nelle Stem (7 maggio, Università Bocconi)”.

Tra gli eventi di formazione disponibili sul sito ci sono: Stem&Play, workshop per gli studenti delle scuole primarie sulle macchine di Leonardo, il giornalismo scientifico e laboratori di chimica di base e sul talento (7 maggio, Trotter); Stem&Science, workshop sulla programmazione, la cybersecurity ed esperimenti sulle materie plastiche per gli studenti della scuola secondaria di primo grado (7 maggio, Villa Scheibler); Stem&Digital, laboratori su intelligenza artificiale, IoT, robotica e cybersecurity per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado in collaborazione con Accenture, Jrc, Ntt Data e Sap (7 maggio, Università Statale - Dip. Informatica); ’Get inspired’, speed mentoring per le studentesse dell’università per scoprire i percorsi professionali nelle Stem in collaborazione con i principali network italiani al femminile come Angels for women, Inspiring Fifty, Mia, Young women network e Valore D (Talent garden Calabiana, 8 maggio).

“L’8 maggio, ancora, è prevista la mostra #DaLeonardoAlloSpazio - Viaggi verso la tua era, ideata da Lenovo in collaborazione con l’Aeronautica militare, dove le ragazze e i ragazzi potranno fare l’esperienza diretta di come l’innovazione tecnologica possa portare ovunque. È un viaggio in sei direzioni - arte, spazio, scienza, lavoro, ambiente, talento - con realtà virtuale e altre innovazioni. Interverranno esperte di Lenovo, uno studioso delle opere leonardiane, piloti dell’Aeronautica militare. La mostra, che rimarrà aperta fino al 30 maggio, e l’evento avranno luogo presso la sede del Comando della Prima Regione Aerea dell’Aeronautica Militare in piazza Novelli 1. Dal 6 al 12 maggio si svolgerà la Settimana della Scienza che coinvolge il Municipio 3 e prevede una serie di incontri tra cui lo spettacolo teatrale Games of Sforza: i 50 anni che sconvolsero Milano (6 maggio, via Zanoia) e la presentazione del libro Scienziate nel tempo: 100 biografie a cura di Liliana Moro e Sara Sesti (7 maggio, Libreria Temporibus illis)”, conclude la nota del Comune di Milano.



 
 


© 2018 | Yuss P.IVA 06727120963 Privacy Policy
 

 Possiamo aiutarti?