L’Fda lancia negli Stati Uniti un videogioco horror per aiutare giovani a smettere di fumare

28 marzo 2019

La Food and Drug administration, l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione di farmaci e alimenti, ha lanciato negli States un videogioco horror per cercare di sensibilizzare i teenager nei confronti dei pericoli collegati al vizio del fumo. Il gioco One leaves parte della campagna «the Real cost», porta all’interno di un labirinto: l’obiettivo è quello di scappare più velocemente di altri tre personaggi controllati dal gioco attraverso un dedalo di corridoi che ricordano quelli di un ospedale abbandonato. Il tutto affrontando enigmi e trappole e con il costante accompagnamento di una musica angosciante.

Non si tratta del primo videogame che si pone un intento educativo, ma in questo caso l’approccio è originale e il riferimento alla campagna contro il fumo non è esplicito, almeno fino alle ultime schermate. Il labirinto rappresenta infatti la difficoltà di smettere di fumare una volta iniziato: lo stesso titolo del gioco One leaves si riferisce alla statistica secondo cui solo un ragazzo su quattro, tra quelli che iniziano al liceo, da adulto smette di fumare. Durante la partita il giocatore viene messo direttamente a conoscenza dei danni del fumo: il suo avatar può infatti correre solo per brevi distanze a causa dei danni che la nicotina ha già fatto al suo corpo, solo per fare un esempio.

Nella schermata finale, che non presenta un «happy ending», il giocatore viene messo a conoscenza del fatto che «uscire» dal vizio del fumo è molto più difficile rispetto a scappare da un labirinto digitale, e che fallire in questa missione può causare la comparsa di tumori e malattie gravi.

Alla realizzazione e promozione di One leaves, scaricabile gratuitamente sulla console Xbox e sui Pc con sistema operativo Windows 10, hanno partecipato anche il regista Leone D’Oro Darren Aronofsky, che ha curato un trailer visibile sul sito ufficiale, e il più famoso streamer al mondo Tyler «Ninja» Blevins (21 milioni di fan su YouTube e 13 milioni su Twitch), protagonista sui suoi canali social di una diretta mentre gioca al titolo. La pubblicità di Ninja ha dato una enorme visibilità al gioco, le cui buone intenzioni non sono però state apprezzate da tutta la community: sullo store di Microsoft «One leaves» è stato bocciato dalla maggioranza dei gamer con un voto medio di 2 stelline su 5.



 
 


© 2018 | Yuss P.IVA 06727120963 Privacy Policy
 

 Possiamo aiutarti?