Motorola rivela per errore i nuovi smartphone Moto G7 in anticipo: ecco come saranno

26 gennaio 2019

A volte nel mondo dell’elettronica di consumo accade che le informazioni sui nuovi dispositivi in uscita diventino di dominio pubblico in anticipo per colpa della stessa azienda produttrice che dovrebbe custodirle con cura. L’ultimo caso ha per protagonista Motorola che, a pochi giorni di distanza dalla presentazione ufficiale dei suoi smartphone di fascia media Moto G7, si è lasciata scappare per errore sulla versione brasiliana del proprio sito web le specifiche dell’intera gamma di dispositivi ancora inediti. Cnet è riuscita a salvare la pagina in questione prima che venisse oscurata e ha riferito dell’esistenza di quattro gadget, che rispondono ai nomi di Moto G7, Moto G7 Power, Moto G7 Play e Moto G7 Plus.

In comune i dispositivi hanno display dalle cornici sottili e provvisti di notch, un retro caratterizzato da un lettore di impronte digitali e dalla consueta protuberanza circolare che ormai è un marchio di fabbrica degli smartphone Motorola e l’ultima versione di Android preinstallata, ma per quel che riguarda le specifiche tecniche nascondono alcune differenze.

Motorola Moto G7 Play

Moto G7 Play è il più compatto e modesto del gruppo: basato su un display da 5,7 pollici e su un processore Snapdragon 632, monta una singola fotocamera posteriore da 13 Mpixel, una batteria da 3000 mAh più 2 GB di memoria RAM e 32 dedicati allo stoccaggio dei dati.

Motorola Moto G7 Power

Moto G7 Power è simile al modello precedente, rispetto al quale sfoggia però un display di dimensioni maggiori (6,2 pollici) e garantisce prestazioni e autonomia migliori, grazie a 3 GB di RAM di memoria e soprattutto una batteria da ben 5000 mAh a bordo che non si trova su nessuno degli altri modelli.

Motorola Moto G7

Moto G7 è lo smartphone principale dei quattro previsti. Il display adotta notch a goccia e risoluzione full hd, alla fotocamera posteriore principale si aggiunge un sensore da 5 megapixel per gli effetti di sfocatura dello sfondo, la memoria RAM tocca quota 4 GB, quella dedicata alle app raddoppia a 64, mentre le dimensioni della batteria tornano a 3000 mAh.

Motorola Moto G7 Plus

Moto G7 Plus infine è il telefono più evoluto del gruppo: simile nel look a Moto G7, adotta un leggermente più potente Snapdragon 636 per le operazioni di calcolo e porta la risoluzione della fotocamera posteriore principale a 16 megapixel.

Le informazioni su prezzi e data di uscita dei dispositivi sono tra le poche rimaste al sicuro e saranno svelate durante l’evento di lancio previsto per il 7 febbraio, ma per quella data Motorola potrebbe avere pronto anche un altro dispositivo. Alcune indiscrezioni puntano infatti a febbraio come al mese di lancio di un nuovo Moto Razr con schermo flessibile ; vederlo dal vivo tra meno di due settimane sarebbe effettivamente una (mezza) sorpresa.



 
 


© 2018 | Yuss P.IVA 06727120963 Privacy Policy
 

 Possiamo aiutarti?