Google si espande a New York, assumerà altri 12 mila dipendenti

10 novembre 2018

Google ha intenzione di espandersi a New York e di aggiungere oltre 12.000 dipendenti agli 8.000 che già formano il suo staff nella città statunitense. La sussidiaria di Alphabet sarebbe vicina a un accordo per acquistare o affittare un edificio da 120.000 metri quadrati nel West Village, secondo le fonti del Wall Street Journal. L’edificio, che dovrebbe essere completato entro il 2022, darà a Google lo spazio per più di 8.500 lavoratori. Inoltre, Google intende ampliare la sua sede al Chelsea Market di 27.000 metri quadrati che, aggiunti ai 23.000 metri quadrati di uffici al Pier 57, costituiscono uno spazio sufficiente per altri 3.500 lavoratori.  

Google, quindi, porta avanti la sua espansione sulla East Coast, come altre grandi società tech, a partire da Apple e Amazon. Proprio Amazon dovrebbe scegliere New York per una delle due nuove sedi che ha intenzione di aprire negli Stati Uniti (ha deciso, infatti, di dividere in due il suo secondo quartier generale). 



 
 


© 2018 | Yuss P.IVA 06727120963 Privacy Policy
 

 Possiamo aiutarti?