Newcastle: auto sulla folla riunita per la fine del Ramadan, alcuni feriti. Polizia: “Non è terrorismo”

Un’auto ha investito un numero imprecisato di fedeli dopo le preghiere per la fine Ramadan a Newcastle, nel nord dell’Inghilterra, provocando almeno sette feriti. Sul posto sono subito arrivati poliziotti armati e ambulanze.  

In una nota la polizia comunica che una donna, di 42 anni, è stata arrestata. Quanto accaduto sarebbe da imputarsi a un incidente e non a un atto terroristico: la donna avrebbe perso il controllo dell’auto investendo più persone.  


 
 
 LIVE CHAT