Google test per le Local Business Card

Il motore di ricerca sta testando su un gruppo ristretto di piccole aziende locali degli USA una visualizzazione di risultati con uno stile carousel, solo per query di ricerca molto specifiche. Il Carousel o Local Business Card, è molto simile alla visualizzazione degli annunci di Facebook: la scheda assegnata all’azienda appare in una slide, permettendo all’utente di sfogliare i contenuti forniti all’interno del motore di ricerca. Questa opzione fornisce alle aziende molto più controllo su quale contenuto verrà mostrato nei risultati della ricerca organica, permettendo loro di postare contenuti direttamente sulla pagina di Google. I test comprendono la visualizzazione di GIF animate, per la prima volta direttamente nei risultati di ricerca organica.

Le Local Business Card sono un’aggiunta accattivante alla pagina di ricerca organica: ogni azienda compresa nel gruppo di test ha a sua disposizione tre blocchi, ciascuno dei quali mostra un’immagine o un video con un url e un pulsante di condivisione. Il pulsante di condivisione consente agli utenti di condividere i contenuti su Facebook, Twitter, Google +, o inviare il contenuto via email.

Google afferma che il contenuto all’interno degli annunci di test è stato scelto dalle aziende selezionate per la prova e non è stato curato da Google o da altre piattaforme online esistenti.

L’esperimento è volto a implementare per gennaio le candidate cards per le elezioni presidenziali americane. Si sa ancora poco delle intenzioni di Google, in quanto ha rivelato soltanto che è in corso il test su piccola scala.

Se questa nuova funzionalità entrerà a far parte delle ricerca, l’impatto sulla seo potrebbe essere sostanziale a livello locale, per permettere alle aziende di acquisire visibilità nella loro zona in breve tempo.

 

 
 
 LIVE CHAT