Google: cambiamenti sul ranking

Ci sono molte voci che circolano riguardo all’ultimo aggiornamento di Google per il suo algoritmo Penguin: ma sta diventando realtà?

Le risorse utili e la formazione di un Social Media Specialist

Alcuni ritengono che stia avvenendo un grande cambiamento nella SERP: questo porterà a un' intensa modifica del ranking.

Nel mese di dicembre, Google ha dichiarato che l’ultima versione del suo algoritmo non sarebbe stata rilasciata fino all’inizio del 2016. Alcuni sospettano che il ritardo nel lancio del Penguin sia stato a causa di paure sulla portata dei cambiamenti. Si crede che il motore di ricerca abbia cambiato la tabella di marcia, dopo essersi reso conto che il cambiamento avrebbe colpito in modo improvviso molte aziende, prevenendo così critiche  emalcontenti a causa del periodo di eventi come il Black Friday, Natale e Capodanno, e il traffico online correlato.

L’esperto di Google Barry Schwartz ha scritto una relazione e ha suggerito che il motore di ricerca potrebbe fare dei test su alcuni utenti prima di distribuire l’algoritmo su scala mondiale.

I forum del settore sono stati riempiti con Tweet e commenti dei webmaster, che hanno commentato il comportamento delle SERP durante il fine settimana. Un utente sul forum Webmaster World dice che i cambiamenti sembrano essere diversi da regione a regione.

Ci sono state molti voci, rumors e sospetti che circolano riguardo all’ultimo aggiornamento di Google per il suo algoritmo Penguin in questi mesi, ma sta diventando realtà?

Alcuni credono che stia avvenendo un cambiamento a Google con tutte le indicazioni che puntano a un grande cambiamento nella SERP nel prossimo futuro. Questo segue l’attività intensa e maggiori modifiche sulla posizione nel ranking nelle ultime 72 ore.

Nel mese di dicembre, Google ha chiarito la sua posizione sul Penguin. In una mossa inaspettata, ha detto che l’ultima versione del suo algoritmo, per il Ranking a lunga esecuzione, non sarebbe stata rilasciata fino all’inizio del 2016. Era stato previsto verso la fine del 2015 in modo da cogliere in molti di sorpresa. Alcuni sospettano che il ritardo nel lancio del Penguin sia stato a causa di paure sulla portata dei cambiamenti. Si è pensato che motore di ricerca avesse riconsiderato la sua tabella di marcia, dopo essersi preoccupata che il cambiamento avrebbe colpito in modo improvviso molte aziende prima che ci siano critiche sulle vendite stagionali.

Con il Black Friday, Natale e Capodanno, con le relative corse allo shopping, la comunità sta iniziando a pensare che Google abbia già iniziato a distribuire Penguin.

L’attività sembra essersi intensificata durante il fine settimana e addetti ai lavori ritengono che Google stia testando i nuovi algoritmi di ranking prima di rilasciare la versione completa. Per il momento Google ha negato che Penguin sia correlato.

L’esperto di Google Barry Schwartz ha scritto una relazione speciale sui cambiamenti, e ha suggerito che il motore di ricerca potrebbe fare dei test su alcuni utenti prima di distribuire l’algoritmo su scala mondiale. “Potrebbe essere che Google stia testando Penguin o altri cambiamenti nell’algoritmo nei risultati di ricerca su un numero limitato di utenti. E quando lo testano, alcuni utenti lo vedono e, quando i risultati tornano, il test potrebbe non essere in esecuzione. Quindi i loro risultati salgono o scendono in classifica e poi ritornano com’erano, come si vedrebbe con qualsiasi prova”.

Questa teoria spiegherebbe perché alcuni hanno visto enormi cambiamenti nella loro classifica di ricerca e dei risultati, mentre altri siti sono rimasti costanti. Questo non significa che quei siti non subiranno modifiche, solo che non sono ancora stati influenzati dall’algoritmo.

I forum del settore sono stati riempiti con Tweet e commenti dei webmaster, che hanno commentato il comportamento del loro SERP durante il fine settimana. Un utente sul forum Webmaster World dice che i cambiamenti sembrano essere diversi da regione a regione.

 
 
 LIVE CHAT