Google aggiunge nuove funzionalità Adwords

All’evento Global Performance Summit la scorsa settimana, il motore di ricerca ha illustrato in anteprima una lista di cambiamenti per Google Adwords, concentrandosi unicamente su modifiche riguardanti l’esperienza mobile. Diamo un’occhiata a cosa ci dobbiamo aspettare.

Annunci di testo più comprensibili

Facendo un salto a Febbraio, Google ha rimosso gli annunci presenti sulla barra laterale a destra e ottimizzato i risultati sulla pagina di ricerca di modo da adattarla alle dimesioni degli schermi smartphone più diffusi. Alla luce di questo gli annunci di Google potranno aumentare il numero di caratteri del titolo da una singola riga di 25, a due righe di 30. Soluzione pensata per dare agli inserzionisti più spazio per la creatività, anche la descrizione verrà aumentata, dalle attuali due righe di 35 caratteri l’una, a una singola di 80. Google ha specificato che queste modifiche sono essenziali per aiutare gli inserzionisti a catturare l’attenzione degli utenti mobile sempre impegnati dalla vita di tutti i giorni, a navigare tra le offerte presenti online. Il test delle nuove funzioni ha dato risultati promettenti con inserzionisti che hanno riportato un CTR del 20%, molto più alto rispetto a quello registrato usando il vecchio formato annunci.

Annunci responsive per la rete display

Con tutte le varianti di siti, app e piattaforme presenti online per gli inserzionisti è diventato difficile creare annunci che possano essere adatti a tutti i formati di dispositivi in circolazione. Per rendere la cosa più semplice Google ha progettato gli Annunci Responsive per la rete Display. Gli inserzionisti per sviluppare annunci che funzionino adeguatamente su tutti i dispositivi, non dovranno più crearli di varie dimensioni, ma basterà inserire un titolo, una descrizione, l’immagine  e l’url desiderati. Google imposterà il layout responsive automaticamente.

Modifiche offerte sui dispositivi

Le modifiche dell’offerta per parola chiave erano prima manuali, con i vari device uniti nelle campagne con lo strumento per le campagne potenziate. Per aiutare gli inserzionisti a impostare un’offerta base per parola chiave più adatta al proprio business, Adwords aggiusterà automaticamente l’offerta in base al dispositivo.

Interazione online e offline da mobile

Un terzo di tutte le ricerche fatte da mobile su Google sono ricerche geolocalizzate con la posizione attuale dell’utente. Per trarre vantaggio da questo, Adwors ha aggiunto una funzionalità, i risultati di ricerca anche su Google Maps. Questo aiuterà gli inserzionisti a interagire con utenti presenti nella zona dell’attività pubblicizzata, che stanno cercando un servizio nella loro zona, con query come ad esempio “ristoranti vicini a me”. Inoltre è stato aggiornato anche Google Maps per dare agli utenti un’esperienza di navigazione più targetizzata.

Formato annunci Google Maps

Per rendere più semplice agli utenti di trovare servizi vicini, Google sperimenta gli annunci geolocalizzati. Questo permetterà di trovare ristoranti o bar promossi su Adwords in base alla zona dell’utente. Questo aiuterà le attività a interagire meglio con i clienti della loro zona.

Più dettagli per i business locali

Le aziende potranno aggiungere più informazioni e dettagli sulla loro attività come promozioni, orari di apertura, dettagli su prodotti e servizi. Rinforzare l’importanza del business con gli annunci mobile è l’obiettivo di queste modifiche che porteranno ad una rivoluzione nella nuova generazione della navigazione su mobile.

 SEM
 
 
Yuss Solutions
Scritto da
 LIVE CHAT